lunedì 30 agosto 2010

Pesche sciroppate

Buongiorno a tutte...come al solito mi sono presa il fine settimana di festa e me ne sono andata in montagna!! Venerdì a cercare funghi, e vi prometto al più presto una ricettina tutta ai porcini, e ieri al Monte Crocione in provincia di Como con il mio amore e il suo cagnone Benny!!
Dato che ho fatto la latitante anche tra i fornelli oggi vi lascio la ricetta delle pesche sciroppate (buonissime) della mia mamma...



Ingredienti:
20 pesche gialle
1kg di zucchero
1l di acqua

6 vasetti da mezzo kg della Borgnoli

Preparazione:
Preparate uno sciroppo mettendo a sciogliere lo zucchero nell'acqua, sarà pronto dopo averlo fatto bollire per 20 minuti circa. Quando sarà pronto lasciate raffreddare lo sciroppo. Intanto sbucciate le pesche e tagliatele a metà. Per questa preparazione le pesche non devono essere mature, ma ancora belle sode, altrimenti diventerebbero pappetta!! Distribuite le pesche nei vasetti e versatevi lo sciroppo freddo, non riempite fino all'orlo i vasetti, lasciate 3 cm di vuoto! Quindi chiudete i vasetti e sterilizzateli facendoli bollire per 15 minuti avvolti in uno strofinaccio.


Chià

3 commenti:

  1. che bel week end di riposo, natura e culinario.buonissime queste pesche ne vorrei un vasetto!

    RispondiElimina
  2. che belle queste pesche sciroppate... d'inverno saranno una delizia su una bella crostata!!!!

    RispondiElimina
  3. Lucy: sono semplicissime da fare queste pesche, devi assolutamente provare.
    Pasquy: si, e adesso con una bella pallina di gelato sono magnifiche!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails